ABRUZZO: COVID 19, ORDINANZA N°91 DIVIETO ALLE VISITE FAMILIARI IN STRUTTURE SOCIO-SANITARIE

97

L’AQUILA – Divieto di accesso di familiari e conoscenti alle strutture residenziali socio-sanitarie e socio assistenziali pubbliche, private e convenzionate operanti nella Regione Abruzzo.E’ quanto disposto con l’ultima ordinanza, la numero 91, firmata dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, per arginare il contagio Coronavirus.

Nel dettaglio l’ordinanza prevede:

Che le visite di familiari e conoscenti possono essere autorizzate in casi eccezionali (ad esempio situazioni di fine vita) dalla Direzione della struttura, previa appropriata valutazione del rapporto rischi/benefici; – le persone autorizzate dovranno comunque essere in numero limitato e osservare tutte le precauzioni raccomandate per la prevenzione della trasmissione dell’infezione da SARS-CoV-2; – nel caso di accesso alla struttura, è comunque assolutamente necessario impedire l’accesso a persone che presentino sintomi di infezione respiratoria acuta, anche di lieve entità, o che abbiano avuto un contatto stretto con casi di COVID-19 sospetti o confermati negli ultimi 14 giorni.