Arriva la mini-stangata di San Valentino, più cari fiori e cioccolatini

10

L’AQUILA – San Valentino, quanto mi…costi. Alle soglie della festa degli innamorati fervono i preparativi tra le coppie e l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha gia’ quantificato l’aumento medio dei prezzi, quest’anno del 4,8%. Lo riporta l’agengia AGI.
Per fare qualche esempio, costera’ di piu’ cenare su uno yacht (dai 320 ai 350 euro, +9%), trascorrere una notte in un hotel vicino ad un faro (da 440 a 490 euro, +11%) o alle terme con una degustazione (dai 406 ai 440 euro, +8%). E se regaleremo dei cioccolatini (tipo 30 praline) spenderemo 11,50 euro contro i 10,89 dello scorso anno (+6%); se opteremo per un bouquet di fuori 36,90 euro contro i 35,90 del 2019 (+3%). Ma anche se resteremo nell’ambito del commercio solidale, non ci salveremo dal caro-prezzi: un gioiello costava 45 euro l’anno scorso e invece ora 49 con un aumento del 9%.
Tra le new entry sotto la lente dei consumatori, i libri di foto personalizzate e le lampade 3d con la foto nonche’ le scatole tecnologiche che si illuminano quando arriva un messaggio del partner, con prezzi che vanno dai 32 ai 92 euro. Calano invece i prezzi delle cene itineranti sul bus, da 185 a 179 euro, e della classica fuga romantica che comprende cena, una notte di albergo, colazione e percorso benessere: da 185 a 179 euro (-3%). Si spendera’ di meno per un peluche: 21 euro contro i 21,50 dello scorso anno (-2%).