L’AQUILA: ACCESO IL SEGNALE DELLA NUOVA GENERAZIONE DI CONNESSIONI ULTRAVELOCE

130

Il primo Centro di innovazione e ricerca sul 5G in Italia è stato inaugurato all’Aquila.
ZTE, multinazionale cinese presente nel nostro Paese con oltre 600 dipendenti (e circa 2.500 compreso l’indotto) ha aperto il suo tecnologico hub, situato presso il Tecnopolo d’Abruzzo in località Boschetto di Pile (strada statale 17).
All’interno della struttura, di circa 1.000 metri quadrati, siederanno scienziati che lavoreranno al nuovo sistema di connessione che, entro i prossimi 3 anni, consentirà un grande salto in avanti nel settore delle telecomunicazioni, sia dal punto di vista industriale che da quello domestico.
REPORTAGE