L’AQUILA: Firmata convenzione quadro tra Univaq e Cna

53

 

Premi di laurea annuali per gli studenti, organizzazione di open days, seminari e iniziative di carattere scientifico e didattico in favore delle imprese.

L’intesa è stata sottoscritta a Palazzo Camponeschi dal rettore Univaq Edoardo Alesse, da Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, rispettivamente presidente e direttore generale di Cna Abruzzo, e, per conto della Cna L’Aquila, da Agostino Del Re (direttore provinciale) e Claudio Gregori (presidente).

La convenzione, di durata annuale ma rinnovabile di anno in anno, ha come finalità quella di avviare un rapporto di collaborazione basato sull’integrazione tra la reealtà accademica e il mondo imprenditoriale abruzzese.

DIRETTA WEB

In particolare, la Cna Abruzzo e le imprese ad essa associate metteranno a disposizione dell’università quattro premi di laurea annuali del valore di 500 euro ciascuna per tesi di laurea su argomenti specifici.

La convenzione prevede inoltre l’organizzazione, all’interno dei dipartimenti Univaq, di open days, laboratori e seminari rivolti alle imprese associate alla Cna di tutto il territorio nazionale, al fine di trasferire conoscenze e innovazioni dal mondo accademico a quello imprenditoriale, su temi ritenuti strategici per la competitività di impresa.