L’Aquila – imprese migranti finanziate col progetto “Idee da coltivare”

80

Sono le sei imprese, in fase di start up, fondate e costituite da migranti titolari di protezione internazionale finanziate dal progetto “Idee da coltivare”, promosso dall’Arci e co-finanziato dal Ministero dell’Interno attraverso il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020.

Il progetto è stato presentato ufficialmente , giovedì 20 dicembre presso la sala Ipogea dell’Emiciclo all’Aquila, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dei migranti.

“Idee da coltivare” è stato realizzato in collaborazione con i comitati Arci di Civitavecchia, Viterbo, L’Aquila, Pescara, Caserta e Napoli e ha offerto percorsi di potenziamento della conoscenza della lingua italiana ed un pacchetto formativo e di accompagnamento per l’avvio di impresa.
di Emmanuel Ntawizera