L’Aquila:Grande successo per l’apertura della 723^ edizione della Perdonanza Celestiniana

228

di Emmanuel Ntawizera
REPORTAGE

Il TEATRO dei 99 L’Aquila, apre la 723esima Perdonanza Celestiniana dell’Aquila con “Caterina a piedi nudi nel vento – Impetus in Anima”, liberamente ispirata al lavoro di Rosa Stipo e Adriana del Giudice su Santa Caterina da Siena, che andato in scena nella Basilica di San Bernardino
L’opera, con l’adattamento e la regia di Loredana Errico e Angela Bandini voce narrante Edoardo Siravo ,interpreta il tema della 723° Perdonanza Celestiniana: “La figura femminile nell’iconografia classica religiosa, la presenza e valorizzazione della donna nella famiglia e nella società, sia ai tempi di Celestino che nell’era contemporanea”
Al termine dello spettacolo è seguito la cerimonia di apertura del giubileo celestiniano sul sagrato della basilica di San Bernardino la prima con il neo sindaco del capoluogo d’Abruzzo, Pierluigi Biondi. .
A portare la fiaccola del Fuoco del Morrone, nell’ultimo tratto, sono state quattro ragazze – Stephanie Hibo, Enrica Martini, Deborah Mazzeschi e Irene Moroni – che prestano servizio civile nella struttura del Movimento Celestiniano, impegnato in attività assistenziali e di accoglienza rivolte agli immigrati, soprattutto donne con bambini.