Protezione civile : campagna antincendio ” QUESTA ESTATE NON MANDARE TUTTO IN FUMO”

194

Questa estate non mandare tutto in fumo

La Regione Abruzzo ha messo in campo anche quest’anno un grande apparato di uomini e mezzi, in piena sinergia tra tutte le Istituzioni, per garantire la sicurezza, l’incolumità e la tutela del patrimonio ambientale. La campagna AIB 2021 si protrarrà fino al 12 settembre, periodo di massima pericolosità per il rischio incendi. Lo scorso anno sono andati in fumo 1300 ettari sul territorio abruzzese, 900 solo a L’Aquila.

Il direttore dell’Agenzia regionale di Protezione civile, Mauro Casinghini, ha illustrato la campagna in cifre che vede impegnate squadre aggiuntive dei Vigili del Fuoco, con lo straordinario apporto dei volontari:  76 mezzi regionali con moduli antincendio, 60 veicoli delle organizzazioni di volontariato, alcuni mezzi speciali, un elicottero regionale dedicato, 1200 operatori formati e dotati di DPI (dispositivi di protezione individuale).