IL ROTARY IN PRIMA FILA nella lotta alla poliomielite, 24 Ottobre di ogni anno Giornata Mondiale della Polio

75

C’ERA UNA VOLTA LA POLIO “Non abbassare la guardia” “proteggere un bambino dalla polio è facile come ripararlo dalla pioggia.

La polio è una parola accattivante, quasi dolce a pronunciarla, introdotta per indicare una pericolosa malattia infettiva dell’uomo dovuta a un virus che colpisce il sistema nervoso.

Si dovrebbe dire colpiva, al passato, perché grazie ai vaccini la malattia è stata debellata in Italia e nella gran parte degli altri paesi, e sta per essere quasi del tutto eradicata nel mondo grazie al Rotary che ha dato il via ad una campagna di vaccinazioni nel 1988 che ha coinvolto più di due miliardi e mezzo di bambini, in maggioranza sotto i 5 anni.  Il 24 ottobre di ogni anno  il Rotary International celebra la giornata mondiale della polio, il “Word Polio Day” per ricordare gli stupefacenti progressi ottenuti nella lotta contro la poliomelite, grazie alla campagna di vaccinazione promossa e diffusa in tutte le nazioni dal Rotary International, che ha raccolto con il contributo dei soci iscritti più di 3 miliardi di dollari, cui va sommato un finanziamento miliardario della fondazione Bill e Melinda Gates.

Intervista al professor Massimo CASACCHIA dell’università dell’Aquila e Past-President del Rotary Club L’Aquila