L’AQUILA, ONCOLOGIA: NUOVO MACCHINARIO CHE IMPEDISCE CADUTA DEI CAPELLI DEI PAZIENTI

164

All’ospedale di L’Aquila arriva il Dignicap, macchinario all’avanguardia (ce l’hanno una decina di Regioni in Italia), frutto dell’impegno di associazioni onlus che, tramite una raccolta di fondi, l’hanno acquistato e messo a disposizione della   ASL.   

L’innovativo   dispositivo   è   stato   presentato all’ospedale di L’Aquila nel corso di una conferenza stampa, svoltasi all’ospedale di L’Aquila, a cui hanno partecipato, tra gli altri, il manager della ASL, Rinaldo Tordera il sindaco Pierluigi Biondi, il prof.  Corrado Ficorella, direttore di oncologia, affiancato dalla dr.ssa Katia Cannita , dello stesso reparto, l’assessore regionale al bilancio, Guido Liris,e il prof. Carlo Masciocchi, prorettore dell’Università.

A mobilitarsi, al   fine   di   raggiungere   l’obiettivo   dell’acquisto   del macchinario, sono state le associazioni ‘Morena una farfalla per sempre’, presieduta da Giovanni Signorile, e ‘Una storia felice’ di Chiara Gallo che   insieme   sono   riuscite   a   raccogliere   circa   40.000   euro, utilizzati dapprima   per   donare   poltrone   per   infusione   di   chemioterapia   e successivamente per il dispositivo che impedisce la caduta dei capelli.